Il Napoli di Mazzarri

Giocare come il Napoli di Mazzarri è piuttosto complesso. Si tratta di una formazione molto dinamica che cambia molto durante le varie fasi...




Giocare come il Napoli di Mazzarri è piuttosto complesso. Si tratta di una formazione molto dinamica che cambia molto durante le varie fasi di una partita. Adotta un gioco veloce, se non velocissimo, con continue ripartenze; passaggi brevi e gioco prevalente sulle fasce, con continui attacchi laterali che portano al cross. Gli attaccanti sono liberi di svariare all’interno di una assegnata zona di competenza piuttosto ampia.

Un dato è incontrovertibile la squadra difende a 3 o a 5 (quando i laterali al termine di un attacco riescono a recuperare campo) e si schiera a quattro nelle fasi di attacco e di ripartenza. Utilizzando, a destra, un centrale (generalmente Campagnaro), a supporto del laterale di destra (Maggio). A sinistra le catena vede un laterale (Zuniga) che viene supportato dal centrocampista avanzato (Hamsik). I movimenti dell’attaccante centrale (Cavani) non sempre possono essere replicati in Fifa, difficile poter vedere un ATT che diventa ultimo uomo.

Posizione base giocatore


I laterali possono essere posti quali ED e ES per ottenere una formazione bilanciata. Per ottenere un assetto più difensivo possono essere posti quali ASA e ADA e nulla vieta, ma attenzione che vi sbilanciate, di trasformarli in AD e AS, per una formazione volta principalmente ad attaccare. Il centrale di destra (Beherami quest’anno) conviene porlo come CDC per avere maggiore copertura. Il centrocampista avanzato può essere posto come COC ma anche come AT per dare maggiore spinta o, in alternativa, quale CC per difendere meglio. La seconda punta che svaria molto deve necessariamente essere posta come AT, mentre l’attaccante centrale, oltre che come ATT, può essere trasformato in ATS, qualora si voglia rinunciare allo spostamento laterale del centrocampista avanzato.

Rendimento giocatore


L’intensità di gioco deve essere piuttosto considerevole. Nella fattispecie per gli esterni, l’attaccante centrale se il vostro scopo è simulare il comportamento di Cavani. Dei centrali, molto intensa deve essere l’attività del terzo di destra che, come si è detto, nelle fasi di attacco accompagna il laterale destro. Per ottenere questo risultato vi servono giocatori veloci in massima parte, soprattutto i due laterali e, appunto, il centrale di destra, nonché la prima punta. Devono, inoltre, essere molto resistenti, altrimenti sarete sempre costretti immancabilmente a sostituirli prima della fine della partita e essere dotati quanto a cross. Il COC deve avere una buona velocità, ma non eccessivamente elevata, ma, soprattutto, un’ottima visione, perché da lui partono le azioni di attacco. Ottime doti difensive devono avere i due centrocampisti centrali, soprattutto il CD.

Posizione giocatore



Le posizioni nelle fasi di attacco sono così concepite: i difensori centrarli centrale e sinistro rimangono sempre indietro durante tutte le fasi del gioco, quello di destra avanza quando la squadra attacca, le ali ovviamente fanno la spola nelle fasce, il CDC agisce prevalentemente all’indietro e si accentra nelle fasi di attacco quando l’altro centrale si sposta in avanti. E tutti gli attaccanti avanzano e arretrano in base allo stato del gioco.


Abbiamo poi provato a trasporre la tattica adottata dal Napoli di Mazzarri quando perde o pareggia e deve assolutamente vincere. Tattica che, vede sempre e comunque, la rinuncia ad un difensore e l’inserimento di un attaccante.

Posizione base giocatore


Si tratta di un 4-2-1-3 molto offensivo che utilizza quali esterni non dei terzini ma degli ADA e ASA, due centrali, un COC, un AS e un AD e un ATT. 

Rendimento giocatore



L’intensità è massima per quasi tutti i giocatori.

Posizione giocatore


Le posizioni nelle fasi di attacco e di difesa sono simili a quelle del modulo base, cercando di bilanciare comunque l’assetto prevedendo che tutti i giocatori tornino quando lo squadra difende, questo li esaurirà molto velocemente, ma non dovrebbe essere un problema, si tratta di una tattica che può venire adottata solo in certi contesti e per breve tempo.

Tattiche personalizzate


La tattica prevede una manovra organizzata, veloce, una quantità normale di passaggi, l’azione, mediamente, deve iniziare dalla fascia e concludersi in tre o quattro tocchi. I passaggi dovrebbero essere poco rischiosi, i cross numerosi spesso a mezza altezza o rasoterra (doppio e triplo clic del tasto quadrato). 
La posizione degli attaccanti è libera, gli attaccanti devono essere liberi di svariare. Quanto alla difes il pressing è normale, ma con un buon numero di raddoppi, la squadra dovrebbe disporsi con una ampiezza medio bassa: un valore di 40 ma potrebbe essere ridotto ulteriormente.

Conclusioni

Giocare con la tattica di Mazzarri è piuttosto complesso e, per alcuni, forse nemmeno troppo efficace, il gioco sembra, in effetti, premiare le formazioni lineari e simmetriche. Ritengo che possa essere difficilmente utilizzabile al di fuori della modalità carriera, dove, invece, ha dato parecchie soddisfazioni con i giocatori adatti.

Related

Tattiche 7053680641989419540

Posta un commento

  1. Stasera lo provo, e col mio napoli lo faccio sulla play

    RispondiElimina
  2. Ragazzi siete bravissimi, ma fate ancora il concorso il prossimo mese?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alberto, i concorsi riprenderanno a settembre con Fifa14.

      Resta sintonizzato ;-)
      e ricordati del "mi piace"

      Elimina
  3. sei un allenatore di calcio ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nel team abbiamo un allenatore, un giornalista, appassionati e diversi calciatori amatoriali

      Elimina
  4. Risposte
    1. Juve di conte in preparazione

      Elimina
  5. ragazzi vorrei il Napoli di Benitez !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Napoli di Benitez può diventare affascinante, se sarà anche vincente meglio per i tifosi del Napoli ;-)

      E' molto probabile che sarà studiato ed implementato in Fifa14, abbiamo nel team un esperto e studioso del gioco del Napoli in generale...

      Elimina
  6. Si potrebbe avere l'Inter di Mourinho?!

    RispondiElimina
  7. Ragazzi ma ci saranno nuovi schemi per fifa13 o aspettate il 14????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che dal 1 settembre al 30 settembre ci sono margini per almeno due sistemi di gioco "importanti" da pubblicare !!!
      poi passiamo a Fifa14 ;-)

      Elimina
  8. Ragazzi potreste mettere l'Inter di Mazzarri?

    RispondiElimina
  9. Ragazzi si potrebbe avere l'Inter di Mazzarri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Matteo,
      l'Inter di Mazzarri di fatto non esiste ! :-)
      almeno al momento, tutto da dimostrare nel futuro.
      Noi cerchiamo gli adattamenti di moduli storici e con appeal, se vincenti meglio.
      Nulla esclude che in futuro l'Inter di Mazzarri possa diventare come l'Inter di Mou.

      In ogni caso saremo sui campi di Fifa 14 o Fifa 15 ;-)

      Elimina
  10. Bellissimo, veramente professionale

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Grande modulo si può difendere e attaccare in modo veloce,creare ripartenze in modo che l'avversario rimanga con pochi giocatori in difesa.ECCELLENTE direi,mi è stato molto utile!!!!
    P.S. Si potrebbe creare l'inter di Mancini, a mio parere sembra un modulo abbastanza forte dato che l'inter con Mancini ha vinto 3 scudetti consecutivi!!! PLEASE!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti Davide Bottiglieri, ci fa piacere che utilizzi con successo il modulo di Mazzarri ;-) Per quanto riguarda l'Inter di Mancini aspettiamo Fifa14 e vediamo se ci sono nuovi strumenti tattici...

      Elimina
  13. gentilmente si potrebbe avere l'inter di simoni, è l'inter di Trapattoni grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente prendiamo in considerazioni Trapattoni, a breve ti faremo sapere...

      Elimina
  14. un 4-2-3-1 del napoli "beniteziano" di quest'anno?

    grz in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tratteremo sicuramente Benitez, soprattutto in relazione ai suoi successoi a Valencia prima e soprattutto Liverpool dopo !

      Elimina

emo-but-icon

Be social

FIFA RELOADED CHANNEL

Scarica la guida gratis

item