L'Arsenal di Wenger

Quando nel 1996 Wenger approdò all'Arsenal aveva un curriculum piuttosto scarno, due esperienze di rilievo, la prima in Francia al Mona...


Quando nel 1996 Wenger approdò all'Arsenal aveva un curriculum piuttosto scarno, due esperienze di rilievo, la prima in Francia al Monaco e la seconda in Giappone.  Arsène Wenger è diventato nel corso degli anni la sintesi di quello che il calcio moderno ha bisogno: programmazione, competenza, pazienza.

L'Arsenal gioca un calcio moderno, non esasperato, molto offensivo, pratica un discreto pressing, sfrutta la grande mobilità dei propri giocatori.
La difesa pratica il fuorigioco principalmente quando la palla si muove dalle fasce verso l'interno del campo (in diagonale), mentre viene costantemente praticato il c.d. "elastico", in sostanza, a turno (a seconda di dove si trovi la palla), un difensore esce dalla linea e cerca di recuperare la sfera, per poi rientrare in linea. Il pressing inizia appena dopo il centrocampo e viene affiancato dal raddoppio di marcatura, specie sulle fasce.


L'esterno sul lato debole (ovvero sulla fascia opposta a dove si trova la palla), rimane alto insieme alla punta per farsi trovare pronto in caso di rovesciamento della fase di gioco. Il gioco viene costruito con meno passaggi possibili ma rinunciando, quasi sempre, al lancio lungo (dunque pochi passaggi ma corti).
Infine, da registrare il frequente ricorso ai cross.


Vediamo come implementarlo il 4-2-3-1 in FIFA 14!


Posizione base



Due difensori centrali (CD e CS), due fluidificanti in posizione di ADA e ASA che partecipano ad entrambe le fasi di gioco, due centrali di centrocampo con i quali (quando può scegliere) Wenger cambia l’impostazione della partita, a seconda che accanto a Ramsey ci sia Flamini oppure Arieta (in posizione di CDD e CDS), due ali che oltre a partecipare alla fase offensiva, rientrano alternativamente in fase difensiva (come si capirà meglio nella spiegazione della ‘posizione giocatore’). Per concludere, la punta si trova in posizione ATT e il trequartista in posizione COC.

Rendimento



Partendo dalla difesa, avremo al fianco dei due centrali, un’azione intensa dei fluidificanti in fase difensiva e più moderata in fase offensiva (per compensare la notevole altezza di partenza della loro posizione). A centrocampo viene schierato un elemento infaticabile che partecipa ad entrambe le fasi in modo intenso (questa rappresenta, in qualche modo, la svolta dell’ultimo Arsenal in quanto la presenza di Flamini, pronto a ripiegare a protezione della difesa, sembra che abbia migliorato una delle maggiori vulnerabilità dell’Arsenal di Wenger), mentre l’altro, in genere Ramsey, fa un po’ meno strada.
Sempre a centrocampo, le ali, per una perfetta simulazione, dovrebbero rientrare alternativamente (in teoria, infatti, dovrebbe rientrare solamente l’esterno che si trova sulla fascia ove è presente la palla).

Pertanto ci si presentano due opzioni:

  • mantenere l’asimmetria del modulo, fonte di imprevedibilità per i nostri avversari, scegliendo una delle due fasce per imporre all’esterno una maggiore quantità di lavoro, questo per ovviare al rischio di dover sostituire, nel corso della partita, simultaneamente, entrambi gli esterni.
  • imporre il rientro di entrambi gli esterni, ottenendo un approccio un po’ meno offensivo a favore di una maggior copertura.
Questa scelta, avrà ripercussioni anche nell’impostazione della ‘posizione giocatore’. Il COC e lo ATT, stazionano nella zona di propria competenza per avere la lucidità di sfornare assist precisi e ficcanti, il primo, e tiri efficaci, il secondo.

Posizione giocatore



Dei due centrali di difesa, uno interpreterà rigidamente il ruolo di difensore mentre l’altro non disdegnando le incursioni o comunque avendo licenza di “spingere”, lo imposteremo con una freccia in direzione della porta avversaria.
I due fluidificanti dovranno fare un continuo avanti e indietro sulla fascia di competenza.  Lo stesso movimento del centrale difensivo lo fa, simmetricamente, il suo omologo a centrocampo (in pratica, se il CD fa il movimento in avanti, il CDD dovrà essere impostato con movimento in avanti). Le due ali tendono ad accentrarsi (in fase offensiva) per lasciare spazio alle avanzate dei fluidificanti e a ripiegare (in fase difensiva). Il COC avanza in appoggio del centrale di attacco.


Tattica personalizzata



In fase di costruzione la manovra sarà molto veloce, i passaggi corti e la posizione libera. Nella costruzione delle occasioni occorrerà spingere tenendo alti i passaggi rischiosi ed il valore dei cross che è la rifinitura caratteristica del gioco di Wenger. La posizione, ancora una volta, impostata su libera; questa scelta, in combinazione con i movimenti impostati nel modulo, conferisce al sistema di gioco un notevole grado di imprevedibilità. In fase difensiva dovremo impostare una squadra: stretta (30), alti valori di pressing e aggressività (meglio non superare il 70 per evitare un eccessivo sbilanciamento) e, come detto, essendo la pratica del fuorigioco adottata solamente in un determinato frangente di gioco, la linea difensiva sarà impostata su copertura.

L’atteggiamento di gioco andrebbe impostato su equilibrato per la maggior parte della partita e su offensivo in alcune fasi, in cui, ad esempio, occorre insistere su un momento di crisi dell’avversario ovvero dobbiamo recuperare il risultato.
In linea di massima si consiglia di impostarlo su offensivo: ad inizio partita e ad inizio o a metà secondo tempo, mantenendolo per circa un terzo della frazione di gioco.

Conclusioni


Tattica affascinante e moderna ma un po’ rischiosa, consigliata per player infallibili nella circolazione di palla e nelle conclusioni a rete.
Provata in campo è molto divertente, nella fase difensiva, specie sulle fasce, è alto il rischio di trovarsi scoperti per il mancato rientro dei fluidificanti, questo potrebbe generare un certo nervosismo, specie nelle stagioni online.

Related

Tattiche 9097453672068272966

Posta un commento

  1. Bellissimo post voglio provarlo subito!

    RispondiElimina
  2. Si ok, ma il modulo che ha contraddistinto L'arsenal e Wenger è il 4 4 2 degli invincibili, "the invincible" 0 sconfitte nell'intera stagione! Sarebbe un peccato non riprodurlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sarà spazio per un Arsenal 2.0!!! Tuttavia, oggi, ci sembrava più attuale (data la concomitanza della sfida di Champions con il Napoli di Benitez), l'analisi di questo assetto rispetto a quello "storico" del 4-4-2 e del record di 49 partite consecutive senza sconfitte. :like:

      Elimina
  3. Complimenti sia per il modulo sia per il nuovo sito!!!
    Credo sia giunto il momento di ritornare a parlare di Inter!! E dei Blancos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sarà spazio sia per l'Inter che per i Blancos.
      Seguici su Twitter e Facebook ed utilizza l'hashtag #‎tattica4fifareloaded‬ per segnalarci le tue preferenze sui prossimi articoli

      Elimina
  4. Grandi! Da juventino vorrei tanto la Juve di Lippi, quella del '96 !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lippi è naturalmente nei nostri piani !

      Elimina
  5. Ma nelle stagione online mi lascia solo caricare il modulo non posso piu modifacre niente se volessi, e le tattiche personalizzate non me le fa neanche caricare. Perche?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di andare nelle stagioni online mediante il menu modifica squadra preparati il tuo modulo e tattica personalizzata.
      Poi associa, sempre nel menu modifica squadre, la tua tattica personalizzata ed una delle 4 freccie direzionali.
      Ti ritroverai la tattica personalizzate nel menu delle stagioni ed anche il modulo, da scegliere prima della ricerca dell'avversario

      Elimina
  6. tutti i moduli che fate sono fantastici! Vorrei sapere se metterete la roma di garcia... Se si quando? Grazie. Ottimo sito!

    RispondiElimina
  7. Grandissimo sito ! Stupendo! Vorrei sapere se metterete la roma di garcia? Se si... Quando?

    RispondiElimina
  8. Bellissima, molto divertente con i continui cambi di fascia. Ma una tattica basata sul stile di gioco di De Boer?

    RispondiElimina
  9. Modulo eccezionale!! nel fut sapete dirmi come si modifica la tattica personalizzata ?

    RispondiElimina
  10. non si potrebbe avere questa tattica aggiornata per fifa 15?

    RispondiElimina
  11. Ragazzi vorrei la tattica e modulo del arsenal 2003-04 qualcuno può dirmelo? Contattatemi su Gmail arditdemiri31@Gmail.com

    RispondiElimina

emo-but-icon

Be social

FIFA RELOADED CHANNEL

Scarica la guida gratis

item