La Lazio di Eriksson

A grande richiesta abbiamo analizzato questo modulo che, nell'immaginario di noi italiani è il maggior capolavoro dell'allenato...

A grande richiesta abbiamo analizzato questo modulo che, nell'immaginario di noi italiani è il maggior capolavoro dell'allenatore svedese, mentre in realtà il blasone di Eriksson trova le proprie radici sin dall'esperienza con il Göteborg (con il quale vinse la prima coppa europea nella storia di una squadra svedese).

Eriksson è apprezzato per praticare un calcio lineare, il suo modulo prediletto è il 4-4-2, tuttavia ai suoi successi hanno contribuito, non poco, giocatori di levatura straordinaria.

Questi gli ingredienti del suo calcio:
- movimento, la coralità della manovra e il dinamismo dei centrocampisti sono il "motore" del gioco dello svedese;
- fasce, la spinta sulle fasce è molto importante ma la vera peculiarità del gioco di Erikson riguarda i fluidificanti che raramente si fanno trovare fuori posizione (dunque spingono ma non troppo, mentre le ali fanno un lavoro straordinario);
- centro boa, la Lazio in quegli anni ha giocato in molti modi ma spesso si avvaleva una punta di peso tipo Vieri o Simone Inzaghi a far da punto di riferimento per la squadra.
- Mancini, a detta degli esperti, dei tifosi e di molti compagni, che fosse in posizione di seconda punta, a centrocampo affianco ad Almeyda oppure in panchina (non lo abbiamo schierato in questo modulo solo perchè abbiamo preso a riferimento la formazione qui indicata come vincitrice del Campionato e della Coppa Italia), è stato l'anima vincente di questo straordinario gruppo.

Vediamo come realizzare questo modulo con l'editor messo a disposizione da FIFA 14!
Per individuare le posizioni base, partiamo dalla difesa con quattro in linea, il centrocampo vede un CCD e un CCS, due mediani che fanno un incessante avanti e indietro, come spesso accade in questo sistema di gioco, in attacco una mezza punta tipo Salas e una prima punta di riferimento come Simone Inzaghi, la squadra non faceva un grande possesso palla e neanche un pressing alto, o perlomeno il pressing era, per così dire, a intermittenza (improvvisamente il portatore avversario veniva costretto a liberarsi della palla frettolosamente).

Il rendimento, rappresenta croce e delizia di questa squadra e accende un "warning" per coloro che lo vogliono adottare con le squadre di oggi, il centrocampo era infaticabile, veloce e dinamico, quindi non provate questo modulo con qualsiasi centrocampista, vi servrà gente "tosta". I centrali di difesa avanzano poco, i laterali apportano un maggior contributo alla fase offensiva ma stando sempre pronti per il tempestivo ripiegamento. I più mobili sono, a centrocampo, Nedved e Veron (senza nulla togliere agli altri). Le punte spingono molto entrambe ma una (Salas ad esempio) accorcia per andarsi a prendere i palloni, mentre l'altra attende nella sua zona di competenza per tenere sotto pressione la difesa avversaria.
La posizione giocatore proviamo a impostarla come da immagine, con Nedved che fa un lavoro un po' diverso dal Conceicao (l'ideale, per Nedved sarebbe poter impostare una doppia freccia in attacco!), Veron recuperava palloni, smistava e tirava meravigliosamente dalla distanza. 
In avanti, simuliamo il movimento del AT con un ritorno verso metà campo nella fase difensiva mentre teniamo molto alta la PD.


Tattica personalizzata

La tattica personalizzata dovrà rafforzare i valori messi in campo dal sistema di gioco. La costruzione della manovra è molto veloce, la posizione organizzata
Nella creazione occasioni si alternavano molti cross a penetrazioni centrali, malgrado il sistema di gioco di base, la Lazio praticava spesso il contropiede. La difesa adotta la tattica del fuorigioco, il pressing parte da centrocampo senza portare mai la squadra troppo fuori posizione, l'aggressività è alta e mette spesso in difficoltà il portatore di palla avversario.
Conclusioni

Quello della Lazio è stato uno scudetto derivato da molte alchimie: la sapienza del direttore d'orchestra, la tenacia e la sagacia tattica di molti elementi, la classe e la mentalità vincente di Mancini. 
Il modulo si presenta ideale per le amichevoli con gli amici e per la modalità carriera.
Le punte non sono simmetriche, svolgono due lavori diversi, dunque potete applicare il modulo, ad esempio, con un attaccante di peso e un attaccante più leggero.
Per le stagioni online diffido sempre un po' dei moduli che prevedono il "fuorigioco sistematico" (come questo), tuttavia questo modulo è molto equilibrato e porta spesso all'apertura di spazi per il tiro.

Buon divertimento! 

Related

Tattiche 565566817535044314

Posta un commento

  1. Era da tanto che l'aspettavo, grazie :)

    RispondiElimina
  2. GRANDI!!!!
    ho insistito molto per questo post...Grazie

    RispondiElimina
  3. eriksson era d'obbligo,prossimo post?

    RispondiElimina
  4. La Samp di mantovani con mancini e vialli si potrebbe avere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voto anch'io per la SampdORO ;D

      Elimina
  5. .. :) Ho capito perchè non fate la MAGICA ROMA di GARCIA!! - A Lazialotti!! .. Aspettamo ancora un po'! "stamo a vede" - cmq Forza Roma!! .. xxx Anton :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno già fatto 2 volte la roma (Zeman e Capello),ogni tanto è giusto fare anche altro
      A me piacerebbe la tattica di Lobanovsky ma sicuramente ce ne saranno tante altre prima...

      Elimina
    2. Scusa andrea ma questo tipo di modulo modificato lo posso anche usare in ultimate team???? ti prego gentilmente rispondimi

      Elimina
  6. Ottimo post, come sempre!:) Quale modulo mi consigliate per un buon possesso palla.. magari nell'offline..
    Grazie mille!

    RispondiElimina
  7. Questi post sono ottimi ma secondo me manca qualcosa...sopratutto per chi gioca nel offline andrebbe specificato anche l altezza della difesa le marcature la lunghezza è la larghezza..insomma quei valori che vanno da zero a cento negli sliders..magari sto dicendo un eresia :-) aspetto una risposta grazie

    RispondiElimina
  8. Insisto per il Rubin Kazan di Berdiyew!!!

    RispondiElimina
  9. guidolin non può mancare...2 qualificazioni in champions con l'udinese

    RispondiElimina
  10. Grazie 1000 ragaaaaa!!! Siete fantastici :))

    RispondiElimina
  11. Bel 4-4-2, bravissimi come sempre :) spero farete preso il 4-3-3 del Real di Ancelotti :)

    RispondiElimina
  12. ma hiddink col psv

    RispondiElimina
  13. ma sempre la lazio di zoff?

    RispondiElimina
  14. Ciao:) volevo chiedervi questo modulo è simile a quello dell atletico del cholo? Cosa sono gli aspetto in comune e quelli in contrasto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh si parte per entrambi dal 442, sono diversi sopratutto i movimenti dei giocatori e la "tattica personalizzata".

      Elimina
    2. E per quanto riguarda il modo di giocare?

      Elimina
  15. Da tifoso blucerchiato, vi chiedo se potete fare la Sampdoria di Boskov o di Delneri.

    RispondiElimina
  16. Dovete assolutamente fare il dream team, il barca di crujff, l'unica squadra con una difesa a 3 in grado di vincere la champions..

    RispondiElimina
  17. Mi rispondete riguardo gli slider???

    RispondiElimina
  18. Ciao mi potete dire come mai adesso pubblicate post ogni mese ci sono per caso problemi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molti impegni ma presto faremo un annuncio importante! Intanto segnati questa data: martedì 15 aprile!

      Elimina
  19. Comunque le supercoppe italiane di Ericsson sono 2 ed aspetto sempre il Milan di Capello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della segnalazione Cesare! (correggeremo le supercoppe della Lazio di Eriksson)

      Elimina
  20. un real storico come quello di Di Stefano... o uno dei tanti di Raul.. anche questo sarebbe perfetto! grazi e bravi

    RispondiElimina
  21. non è un po'' sacchiano questo modulo?

    RispondiElimina
  22. Stupendo come sempre...grazie 1000.
    Un 4-2-3-1 con gli esterni sarebbe fantastico...prendetelo in considerazione

    RispondiElimina
  23. Non metto in dubbio la qualità di qualità di questo modulo nella realtà.Ma ad usarlo su fifa è noioso e per niente efficAce.

    RispondiElimina
  24. Bellissima squadra. Per il prossimo post voto Barça di Cruijff o il Liverpool di Brendan Rodgers di quest'anno

    RispondiElimina
  25. dopo la vittoria di ieri sul city il liverpool di rogers è una richiesta che spero accoglierete

    RispondiElimina
  26. vogliamo Brendan Rodgersss

    RispondiElimina
  27. È il 15 aprile...fate un post speciale?

    RispondiElimina
  28. il liverpool di rodgerss

    RispondiElimina
  29. Martedì 15 aprile è arrivato! :D aspettiamo con ansia la prossima tattica :D

    RispondiElimina
  30. la fiorentina di montella

    RispondiElimina
  31. il torino del 1976

    RispondiElimina
  32. lo shakhtar di lucescu

    RispondiElimina
  33. il napoli di maradona?

    RispondiElimina
  34. dajeee la tattica.. e il 15 ..

    RispondiElimina
  35. dovreste fare:
    rodgers
    guidolin
    montella
    villas-boas
    bielsa
    il 442 di delneri
    everton di martinez

    RispondiElimina
  36. ma quando farete la prossima tattica

    RispondiElimina
  37. Roma Roma Roma,
    core de stà città,
    unico grande amore,
    de tanta e tanta gente,
    che fai sospirà.

    Roma Roma Roma,
    lassace cantà,
    da stà voce nasce un core,
    so centomila voci che hai fatto nammorà.

    Roma Roma bella,
    t'ho dipinta io,
    gialla come er sole,
    rossa come er core mio.

    Roma Roma mia,
    nun te fa cantà,
    tu sei nata grande
    e grande hai da restà.

    Roma Roma Roma,
    core de stà città,
    unico grande amore,
    de tanta e tanta gente,
    ch'hai fatto nammorà

    RispondiElimina
  38. ma non saranno più pubblicate tattiche?????già in vacanza?!?!?!?!? :-):-)
    sarebbe bello avere il il 3-6-1 (Corea del sud 2002/Australia 2006) del mago Hiddink o in alternativa il PSV del 1987/1988 !!!
    Grazieeeee

    RispondiElimina
  39. Il grande real di puscas e di stefano..??

    RispondiElimina

emo-but-icon

Be social

FIFA RELOADED CHANNEL

Scarica la guida gratis

item